Sistema Informativo Territoriale  
PRG2000 Norme Tecniche di Attuazione
delibera del Consiglio Provinciale n. 135 del 15/12/2003
 

INDICE GENERALE Norme Tecniche di Attuazione


COPERTINA INDICE

Per scaricare il PDF stampabile delle norme tecniche occorre cliccare sull'immagine che rappresenta la pagina, il download vi farà scaricare un file zippato (per aprirlo servirà winzip o altro programma decompattatore) che potrà essere visualizzato con Adobe Acrobat Reader e stampato in conformità alla versione originale.

La dimensione dei file è riportata sotto l'immagine e vi è anche un riferimento ai tempi di scaricamento stimati mediante una connessione analogica a 33600bps, chi avesse connessioni ISDN o ADSL può attendersi tempi da 5 a 20 volte inferiori.

 

COPERTINA

IDICE

SCARICA ACROBAT READER GRATIS SCARICA ZIP GENIUS GRATIS

964Kb @ 6 min

 126Kb @ 45 sec


VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO PARTE:1- Linee Guida

SCARICA IL PDF

PARTE PRIMA

119Kb @ 40 sec

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:1.1- Disposizioni Generali

Art:1.1.1- Obiettivi del Piano

Art:1.1.2- Ruolo delle linee guida

Art:1.1.3- Carattere delle linee guida

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:1.2- Il ruolo dell’azione pubblica

Art:1.2.1- Progettazione urbana e controllo della qualità degli interventi

Art:1.2.2- Azioni dell’amministrazione pubblica

Art:1.2.3- Qualità dello spazio urbano e del territorio

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:1.3- Il progetto urbanistico

Art:1.3.1- Città funzionale e spazio abitabile

Art:1.3.2- Strumenti concettuali ed operativi del Piano

Art:1.3.3- Sistemi, schemi direttori e direttive per la progettazione

Art:1.3.4- Obiettivi generali dei differenti sistemi

Art:1.3.5- Dimensioni del Piano

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:1.4- Pubblico e privato

Art:1.4.1- Condizioni per una attuazione del Piano in tempi brevi

Art:1.4.2- Condizioni per una attuazione decentrata del Piano

Art:1.4.3- Mobilitazione delle risorse

Art:1.4.4- Collaborazione tra i diversi attori


TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO PARTE:2- Caratteri del Piano

SCARICA IL PDF

PARTE SECONDA

471Kb @ 3 min

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:2.1- Costituzione del Piano

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.1.1- Disposizioni generali

Art:2.1.1.1- Documenti costitutivi del Piano

Art:2.1.1.2- Contenuti e campo di applicazione

Art:2.1.1.3- Valore prescrittivo e indicativo dei documenti costitutivi

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:2.2- Linguaggio del Piano

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.2.1- Termini specifici

Art:2.2.1.1- Abaco

Art:2.2.1.2- Aree a pilotis

Art:2.2.1.3- Elementi costitutivi degli edifici e degli spazi aperti

Art:2.2.1.4- Elementi strutturali degli edifici e degli spazi aperti

Art:2.2.1.5- Elementi di finitura degli edifici e degli spazi aperti

Art:2.2.1.6- Elementi tecnici degli edifici e degli spazi aperti

Art:2.2.1.7- Principio insediativo

Art:2.2.1.8- Progetto di suolo

Art:2.2.1.9- Sistema

Art:2.2.1.10- Schema Direttore (S.D.)

Art:2.2.1.11- Progetto Norma (P.N.)

Art:2.2.1.12- Interventi di Trasformazione Urbanistica (I.T.U.)

Art:2.2.1.13- Piano Attuativo (P.A.)

Art:2.2.1.14- Concessione Convenzionata (C.C.)

Art:2.2.1.15- Unità Minime di Intervento (U.M.I.)

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.2.2- Termini di uso corrente

Art:2.2.2.1- Destinazioni d’uso

Art:2.2.2.2- Opere di urbanizzazione primaria

Art:2.2.2.3- Opere di urbanizzazione secondaria

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.2.3- Parametri urbanistici

Art:2.2.3.1- Riferimento al Regolamento Edilizio

Art:2.2.3.2- Numero massimo dei piani

Art:2.2.3.3- Altezza interpiano (h), altezza massima degli edifici (H max) e distacchi

Art:2.2.3.4- Superfici

Art:2.2.3.5- Indici

Art:2.2.3.6- Allineamenti

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:2.3- Attuazione del Piano

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.3.1- Luoghi di intervento

Art:2.3.1.1- Categorie ed ambiti territoriali di intervento

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.3.2- Tipi di intervento

Art:2.3.2.1- Interventi consentiti e vietati

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.3.3- Modi di intervento

Art:2.3.3.1- Strumenti di attuazione

Art:2.3.3.2- Urbanistica partecipata

Art:2.3.3.3- Procedure per gli interventi

Art:2.3.3.4- Criteri generali relativi agli standards

Art:2.3.3.5- Definizioni e prescrizioni per l’applicazione dello standard a parcheggio relativo alle attività commerciali così come definite dal ”Piano Urbanistico della Rete Distributiva”

Art:2.3.3.6- Tabella dei Parametri di Parcheggio

Art:2.3.3.7- Attività insediabili all’interno di unità immobiliari destinate a: negozi, uffici e laboratori artigianali di produzione e di servizio, compatibili con il tessuto urbano in cui si collocano.

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:2.3.4- Tempi di intervento

Art:2.3.4.1- Programmi pluriennali di attuazione del Piano

Art:2.3.4.2- Priorità di attuazione


TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO PARTE:3- Norme Generali

SCARICA IL PDF

PARTE TERZA

453Kb @ 3 min

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:3.1- Suolo, sottosuolo, acqua, aria, vegetazione

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.1.1- Disposizioni generali

Art:3.1.1.1- Oggetto delle prescrizioni relative a suolo, sottosuolo, acqua, aria e vegetazione

Art:3.1.1.2- Rapporto con il Piano Paesistico-Ambientale Regionale (P.P.A.R.) e il Piano Territoriale di Coordinamento (P.T.C.)

Art:3.1.1.3- Rapporto con il Piano per l’Assetto Idrogeologico (P.A.I.) e Rischio Sismico

Art:3.1.1.4- Rapporto con le Zone di Protezione Speciale (Z.P.S) e i Siti d’Importanza Comunitaria (S.I.C.)

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.1.2- Suolo

Art:3.1.2.1- Stabilizzazione dei versanti collinari

Art:3.1.2.2- Impermeabilizzazione del suolo

Art:3.1.2.3- Bacini di accumulo temporaneo delle acque meteoriche

Art:3.1.2.4- Rilevati delle infrastrutture viarie

Art:3.1.2.5- Sottopassi e botti

Art:3.1.2.6- Attraversamenti dei corsi d’acqua in elevazione

Art:3.1.2.7- Verifica delle condizioni di inquinamento delle aree industriali dismesse

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.1.3- Sottosuolo

Art:3.1.3.1- Sbancamenti, scavi e rinterri

Art:3.1.3.2- Costruzioni interrate

Art:3.1.3.3- Reti tecnologiche sotterranee

Art:3.1.3.4- Fognature e depuratori

Art:3.1.3.5- Recupero e riutilizzo di inerti da attività private diverse dalla demolizione.

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.1.4- Acqua

Art:3.1.4.1- Fasce di rispetto dei corsi d’acqua

Art:3.1.4.2- Regimazione delle acque superficiali

Art:3.1.4.3- Interventi strutturali per la riduzione del rischio idraulico

Art:3.1.4.4- Canalizzazioni agricole (fossi e scoline identificate come “acque basse” nell’Art.2.1.1.1 Tav. d5.6 L’idrografia superficiale)

Art:3.1.4.5- Intubamenti

Art:3.1.4.6- Griglie

Art:3.1.4.7- Argini

Art:3.1.4.8- Guadi

Art:3.1.4.9- Pozzi

Art:3.1.4.10- Vulnerabilità idrogeologica

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.1.5- Aria

Art:3.1.5.1- Limitazione e compensazione delle emissioni inquinanti in atmosfera

Art:3.1.5.2- Limitazione e compensazione dell’inquinamento

Art:3.1.5.3- Limitazione e compensazione dei fenomeni di innalzamento della temperatura e dell’aridità dell’aria

Art:3.1.5.4- Limitazione e compensazione dell’inquinamento elettromagnetico

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.1.6- Vegetazione

Art:3.1.6.1- Aree floristiche

Art:3.1.6.11- Filari e alberature isolate in ambito urbano

Art:3.1.6.2- Boschi

Art:3.1.6.3- Pascoli

Art:3.1.6.4- Pascoli: arbusteti e mantelli a ginestra

Art:3.1.6.5- Pascoli: aggruppamenti a canna del Reno

Art:3.1.6.6- Elementi diffusi del paesaggio agrario

Art:3.1.6.7- Elementi diffusi del paesaggio agrario: boschi residui

Art:3.1.6.8- Elementi diffusi del paesaggio agrario: siepi arbustive o frammiste ad elementi arborei

Art:3.1.6.9- Elementi diffusi del paesaggio agrario: vegetazione ripariale

Art:3.1.6.10- Elementi diffusi del paesaggio agrario: elementi arborei isolati, raggruppati e/o in filare

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:3.2- Progetto di Suolo

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.2.1- Disposizioni generali per il progetto di suolo

Art:3.2.1.1- Elementi del progetto di suolo

Art:3.2.1.2- Cataloghi vegetazionali delle specie arboree ed arbustive

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.2.2- Elementi semplici

Art:3.2.2.1a- Prati

Art:3.2.2.1b- Prati arborati

Art:3.2.2.1c- Prati con impianto arboreo a sesto regolare

Art:3.2.2.2- Filari

Art:3.2.2.3- Siepi

Art:3.2.2.4- Arbusteti e cespuglieti

Art:3.2.2.5a- Barriere vegetali

Art:3.2.2.5b- Fascia Ripariale

Art:3.2.2.6- Masse boschive

Art:3.2.2.7a- Aree permeabili- aree permeabili alberate

Art:3.2.2.7b- Aree semipermeabili - aree semipermeabili alberate

Art:3.2.2.7c- Aree pavimentate - aree pavimentate alberate

Art:3.2.2.8- Spazi aperti attrezzati

Art:3.2.2.9- Percorsi pedonali

Art:3.2.2.10- Percorsi ciclabili

Art:3.2.2.11- Percorsi ciclo-pedonali

Art:3.2.2.12- Carreggiate stradali

Art:3.2.2.13- Isole ecologiche

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.2.3- Elementi complessi

Art:3.2.3.1- Parchi e giardini (Vp - Vg)

Art:3.2.3.2- Orti urbani (Vo)

Art:3.2.3.3- Impianti sportivi scoperti (Ps)

Art:3.2.3.4- Piazze e aree pedonali (Pz)

Art:3.2.3.5- Strade

Art:3.2.3.6- Parcheggi a raso (Pp)

Art:3.2.3.7- Attrezzature balneari (Vs)

Art:3.2.3.8- Cimiteri e aree di rispetto

Art:3.2.3.9- Casa circondariale e area di rispetto

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:3.3- Tipi di intervento

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.3.1- Disposizioni generali per gli interventi

Art:3.3.1.1- Divieti per gli interventi su edifici e spazi aperti. Prescrizioni per edifici in muratura.

Art:3.3.1.2- Efficacia delle norme relative al Titolo 3.3

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.3.2- Interventi sugli edifici

Art:3.3.2.1- Manutenzione ordinaria

Art:3.3.2.2- Manutenzione straordinaria

Art:3.3.2.3- Restauro (re)

Art:3.3.2.4- Risanamento conservativo (rc)

Art:3.3.2.5- Ristrutturazione vincolata

Art:3.3.2.6- Ristrutturazione Edilizia

Art:3.3.2.7- Demolizione senza ricostruzione (d)

Art:3.3.2.8- Demolizione con ricostruzione

Art:3.3.2.9- Ampliamento

Art:3.3.2.10- Nuova edificazione ed ampliamento (Ne)

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.3.3- Interventi sugli spazi aperti

Art:3.3.3.1- Manutenzione ordinaria

Art:3.3.3.2- Manutenzione straordinaria

Art:3.3.3.3- Restauro (re)

Art:3.3.3.4- Risanamento conservativo (rc)

Art:3.3.3.5- Ristrutturazione e ristrutturazione vincolata (ri e rv)

Art:3.3.3.6- Recupero ambientale (ra)

Art:3.3.3.7- Nuovo impianto

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:3.3.4- Interventi sugli edifici in muratura

Art:3.3.4.1- Oggetto delle prescrizioni sugli edifici in muratura

Art:3.3.4.2- Presentazione degli elaborati di rilievo

Art:3.3.4.3- Presentazione degli elaborati di progetto

Art:3.3.4.4- Interventi sugli edifici

Art:3.3.4.5- Interventi sulle fondazioni

Art:3.3.4.6- Interventi sulle strutture verticali continue e puntiformi

Art:3.3.4.7- Interventi sulle strutture orizzontali piane: solai, terrazze, balconi

Art:3.3.4.8- Interventi sulle strutture orizzontali voltate

Art:3.3.4.9- Interventi sulle strutture di copertura: a falde inclinate, piane

Art:3.3.4.10- Interventi sulle strutture di collegamento verticale: scale, ascensori, montacarichi

Art:3.3.4.11- Interventi sugli elementi di presidio

Art:3.3.4.12- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura

Art:3.3.4.13- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: pareti non portanti

Art:3.3.4.14- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: controsoffittature piane e voltate

Art:3.3.4.15- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: superfici parietali esterne

Art:3.3.4.16- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: aperture

Art:3.3.4.17- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: infissi, serramenti, sistemi di oscuramento

Art:3.3.4.18- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: elementi decorativi

Art:3.3.4.19- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: ringhiere, inferriate

Art:3.3.4.20- Interventi sugli elementi tecnici e di finitura: pensiline

Art:3.3.4.21- Interventi sugli elementi non strutturali della copertura

Art:3.3.4.22- Criteri di intervento per gli edifici rurali


TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO PARTE:4- Norme Specifiche

PARTE QUARTA

357Kb @ 2 min

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:4.1- Sistemi, Zone omogenee, Schemi direttori e Progetti norma

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.1.1- Disposizioni generali

Art:4.1.1.1- Identificazione dei sistemi, delle zone omogenee, degli schemi direttori e dei progetti norma

Art:4.1.1.2- Regole generali per le destinazioni d’uso

Art:4.1.1.3- Regole generali per le prestazioni: incentivi per la qualità

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:4.2- Disciplina dei Sistemi

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.2.1- Sistema della residenza

Art:4.2.1.1- Disposizioni generali

Art:4.2.1.2- Prestazioni

Art:4.2.1.3- Articolazione del sistema e zone omogenee

Art:4.2.1.4- Sub-sistema R1: centri antichi

Art:4.2.1.5- Sub-sistema R2: città per addizione

Art:4.2.1.6- Sub-sistema R3: città in aggiunta

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.2.2- Sistema della produzione (P)

Art:4.2.2.1- Disposizioni generali

Art:4.2.2.2- Prestazioni

Art:4.2.2.3- Articolazione del sistema e zone omogenee

Art:4.2.2.4- Sub-sistema P1: aree produttive per addizione

Art:4.2.2.5- Sub-sistema P2: aree produttive in aggiunta

Art:4.2.2.6- Sub-sistema P3: aree produttive in aggiunta miste al commercio

Art:4.2.2.7- Sub-sistema P4: aree produttive in aggiunta miste alla residenza

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.2.3- Sistema della mobilita’ (M)

Art:4.2.3.1- Disposizioni generali

Art:4.2.3.2- Prestazioni

Art:4.2.3.3- Articolazione del sistema e zone omogenee

Art:4.2.3.4- Sub-sistema M0: ferrovia

Art:4.2.3.5- Sub-sistema M1: autostrada

Art:4.2.3.6- Sub-sistema M2: strade di attraversamento

Art:4.2.3.7- Sub-sistema M3: strade di distribuzione

Art:4.2.3.8- Sub-sistema M4: strade di raccordo

Art:4.2.3.9- Sub-sistema M5:strade di penetrazione e collegamento

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.2.4- Sistema dei luoghi centrali (L)

Art:4.2.4.1- Disposizioni generali

Art:4.2.4.2- Prestazioni

Art:4.2.4.3- Articolazione del sistema e zone omogenee

Art:4.2.4.4- Sub-sistema L1: luoghi centrali del centro antico

Art:4.2.4.5- Sub-sistema L2: luoghi centrali a scala urbana

Art:4.2.4.6- Sub-sistema L3: attrezzature a scala urbana

Art:4.2.4.7- Sub-sistema L4: luoghi centrali della residenza

Art:4.2.4.8- Sub-sistema L5: luoghi centrali della produzione

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.2.5- Sistema ambientale (V)

Art:4.2.5.1- Disposizioni generali

Art:4.2.5.2- Prestazioni

Art:4.2.5.3- Articolazione del sistema e zone omogenee

Art:4.2.5.4- Sub-sistema V1: connessione territoriale fluviale

Art:4.2.5.5- Sub-sistema V2: serbatoi di naturalità a carattere locale

Art:4.2.5.6- Ambito V2.1: Crinale e falesia del san Bartolo

Art:4.2.5.7- Ambito V2.2: crinale del Genica

Art:4.2.5.8- Ambito V2.3: fondovalle dell’Arzilla

Art:4.2.5.9- Sub-sistema V3: connessioni interambientali

Art:4.2.5.10- Ambito V3.1: affluenti dei corsi d’acqua principali

Art:4.2.5.11- Ambito V3.2: aree pianeggianti di continuità tra contesto urbano ed agricolo

Art:4.2.5.12- Ambito V3.3: versanti a nord-est

Art:4.2.5.13- Ambito V3.4: fasce di versante

Art:4.2.5.14- Ambito V3.5: arenile

Art:4.2.5.15- Ambito V3.6: varchi marini

Art:4.2.5.16- Sub-sistema V4: connessioni e capisaldi in contesto urbano

Art:4.2.5.17- Sub-sistema V5: riserve di stabilità

Art:4.2.5.18- Ambito V5.1: terreni coltivati su substrato arenaceo-marnoso

Art:4.2.5.19- Ambito V5.2: terreni coltivati su substrato argilloso

Art:4.2.5.20- Sub-sistema V6: riserva di permeabilità

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.2.6- Destinazioni d'uso

Art:4.2.6.1- Tabella riassuntiva delle destinazioni d’uso consentite nei sistemi e Subsistemi

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:4.3- Disciplina delle zone omogenee

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.3.1- Zone A

Art:4.3.1.1- Disposizioni generali

Art:4.3.1.2- Interventi consentiti e vietati

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.3.2- Zone B

Art:4.3.2.1- Disposizioni generali

Art:4.3.2.2- Interventi consentiti e vietati

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.3.3- Zone C

Art:4.3.3.1- Disposizioni generali

Art:4.3.3.2- Interventi consentiti e vietati

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.3.4- Zone D

Art:4.3.4.1- Disposizioni generali

Art:4.3.4.2- Interventi consentiti e vietati

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.3.5- Zone E

Art:4.3.5.1- Disposizioni generali

Art:4.3.5.2- Interventi consentiti e vietati

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.3.6- Zone F

Art:4.3.6.1- Disposizioni generali

Art:4.3.6.2- Interventi consentiti e vietati

TORNA ALL'INIZIO

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:4.4- Indirizzi per gli schemi direttori ed i progetti norma

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROCapo:4.4.1- Schema Direttore: L'interquartieri (SD1)

SCHEMA DIR. 1

2885Kb @ 16 min

Art:4.4.1.1- Progetto Norma 1.1 - Area ospedaliera di Muraglia

Art:4.4.1.2- Progetto Norma 1.2 - Muraglia

Art:4.4.1.3- Progetto Norma 1.3 - Piattaforma logistica

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.2- Schema Direttore: La nuovissima Montelabbatese e le aree produttive (SD2).

SCHEMA DIR.2

3220Kb @ 18 min

Art:4.4.2.1- Progetto Norma 2.1 - Tombaccia

Art:4.4.2.2- Progetto Norma 2.2 Area produttiva lungo la Montelabbatese.

Art:4.4.2.3- Progetto Norma 2.3 - Chiusa di Ginestreto

Art:4.4.2.4- Progetto Norma 2.4 - Fornace Mancini

Art:4.4.2.5- Progetto Norma 2.5 - San Lorenzino

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.3- Schema direttore: Il Foglia (SD3)

SCHEMA DIR.3

3004Kb @ 17 min

Art:4.4.3.1- Progetto Norma 3.1 Parco fluviale

Art:4.4.3.2- Progetto Norma 3.2 Parco fluviale II: il golf

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.4- Schema Direttore: Il fronte mare (SD4)

SCHEMA DIR.4

2185 Kb @ 12 min

Art:4.4.4.1- Progetto Norma 4.1 - Porto

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROArt:4.4.4.2- Progetto Norma 4.2 - Spiaggia di ponente.

UMI 4.2

92Kb @ 30 sec

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROArt:4.4.4.3- Progetto Norma 4.3 - Spiaggia di levante.

UMI 4.3

297Kb @ 2 min

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.5- Schema Direttore: Il decumano (SD5)

SCHEMA DIR.5

1113Kb @ 6 min

Art:4.4.5.1- Progetto Norma 5.1 - San Benedetto.

Art:4.4.5.2- Progetto Norma 5.2 - Ospedale San Salvatore.

Art:4.4.5.3- Progetto Norma 5.3 - Curvone

Art:4.4.5.4- Progetto Norma 5.4 - Carcere Minorile

Art:4.4.5.5- Progetto Norma 5.5 - ex-Bramante.

Art:4.4.5.6- Progetto Norma 5.6 - Centro direzionale Benelli

Art:4.4.5.7- Progetto Norma 5.7 Parco del Campus Scolastico

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.6- Schema Direttore: Il decumano della residenza (SD6)

SCHEMA DIR.6

762Kb @ 4,5 min

Art:4.4.6.1- Progetto Norma 6.1 - Villa Fastiggi

Art:4.4.6.2- Progetto Norma 6.2 - Villa Ceccolini

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.7- Schema Direttore: Il San Bartolo (SD7)

SCHEMA DIR.7

491Kb @ 3 min

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.8- Schema Direttore: la strada dei quartieri (SD8)

SCHEMA DIR.8

3612Kb @ 20 min

Art:4.4.8.1- Progetto Norma 8.1 - Case Bruciate

Art:4.4.8.2- Progetto Norma 8.2 - La Fiera

Art:4.4.8.3- Progetto Norma 8.3 - Torraccia

Art:4.4.8.4- Progetto Norma 8.4 - Via degli Abeti

Art:4.4.8.5- Progetto Norma 8.5 - Il Parco del Caprilino

Art:4.4.8.6- Progetto Norma 8.6 - Largo Ascoli Piceno

Art:4.4.8.7- Progetto Norma 8.7 - Via Solferino

Art:4.4.8.8- Progetto Norma 8.8 - Santa Veneranda

Art:4.4.8.9- Progetto Norma 8.9 - Cattabrighe

TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO Capo:4.4.9- Schema Direttore: Il Cuneo Verde (SD9).

SCHEMA DIR.9

1733Kb @ 10 min

Art:4.4.9.1- Progetto Norma 9.1 - San Decenzio

Art:4.4.9.2- Progetto Norma 9.2 - Il Parco del Cuneo Verde


TORNA ALL'INIZIO
VEDI ANTEPRIMA DEL LIBRO PARTE:5- Norme Transitorie

PARTE QUINTA

115Kb @ 40sec

Art:5.1.1.1- Realizzazioni in corso

Art:5.1.1.2- Situazioni esistenti difformi da quelle previste

Art:5.1.1.3- Ammissibilità di deroghe

TORNA ALL'INIZIO

VEDI ANTEPRIMA DEL LIBROTitolo:Allegato_A- Tabella Indici del Piano

CATALOGHI ARBOREI
ALLEGATO A ALLEGATO B-C-D

121Kb @ 40sec

7044Kb @ 40 min



Comune di Pesaro
Servizio S.I.T.